Tecnologie inedite e altamente innovative

tecnologie innovative
Le novità tecniche vengono esposte nell'Area Quadriportico.
Al Concorso premiate 28 Novità Tecniche e 45 Segnalazioni

Tecnologie inedite e altamente innovative, questo offre il concorso Novità Tecniche che costituisce uno degli elementi di maggiore interesse dell’esposizione internazionale dell’Eima. Le macchine premiate - che saranno collocate nel Quadriportico al centro del quartiere fieristico – sono state oggetto di un’attenta valutazione da parte di una commissione composta da autorevoli docenti e tecnici del settore, e selezionate all’interno dell’ampia rosa di soluzioni tecnologiche del tutto nuove proposte dalle industrie espositrici.
Il concorso di questa edizione ha prodotto riconoscimenti per un elevato numero di prodotti: 28 sono le “Novità Tecniche” propriamente dette, vale a dire i dispositivi che si impongono per lo spiccato carattere innovativo; e 45 sono le “Segnalazioni Tecniche”, vale a dire quelle soluzioni che si sono comunque distinte per efficienza e capacità di migliorare le performance dei mezzi meccanici per l’agricoltura. In aggiunta ai due riconoscimenti vengono assegnati anche i “Premi Blu”, destinati a quelle tecnologie che si distinguono per le caratteristiche di eco-compatibilità e sostenibilità ambientale.
Dalla trattrice a motore ibrido alle attrezzature di nuova concezione per la lavorazione del terreno, dai sistemi automatizzati per la guida e il controllo delle funzioni meccaniche fino ai dispositivi elettronici inediti per l’agricoltura 4.0, le tecnologie premiate hanno un doppio valore, quello di contribuire in modo rilevante al progresso tecnico e scientifico della meccanica agricola, e quello di offrirsi al pubblico come soluzioni già concrete e praticabili. I modelli valutati nell’ambito del concorso – spiega infatti Davide Gnesini dell’Ufficio Tecnico di FederUnacoma, coordinatore delle attività legate al concorso – non sono prototipi o soluzioni futuribili, ma innovazioni già introdotte nella produzione di serie, e proprio per questo suscitano molto interesse fra gli agricoltori, i contoterzisti e i tecnici della meccanica agricola, oltre che rappresentare un fiore all’occhiello per le industrie che le hanno realizzate”.
In relazione agli aspetti prettamente espositivi, la mostra delle Novità Tecniche 2018 propone quest’anno uno strumento informativo di particolare interesse per il pubblico, vale a dire un sistema di collegamento in “realtà aumentata”. Si tratta di un dispositivo elettronico, attivabile tramite l’”App” di Eima, che inquadrando il logo “Novità Tecniche” riportato sulle colonnine descrittive di ogni singolo prodotto consente di accedere tramite telefonino a contenuti audiovisivi particolarmente efficaci e suggestivi, in grado di fornire informazioni più approfondite sulla macchina e di vederla in azione nei suoi contesti operativi.
Di seguito la rassegna delle Novità Tecniche, mentre in tabella sono riportate le Segnalazioni.

ADR
Teknoax 2.0

tecnologieAssale che registra e comunica dati su carico, velocità e pressione pneumatico; i dati sono gestiti da un centro di controllo che permette di realizzare manutenzione predittiva e regolazioni in tempo reale, oltre a tracciare le operazioni svolte.
La soluzione mette a disposizione una quantità di dati che estendono le possibilità di utilizzo e manutenzione di un assale; inoltre, realizza un primo livello di automazione sulle ruote sterzanti.

Aermatica3D
D Kit

Aermatica3D-D-KITSistema per la distribuzione di fitofarmaci liquidi o in polvere applicabili a droni; la distribuzione è a rateo variabile e può avvenire in modo automatico mantenendo una distanza predeterminata dal suolo.
La soluzione permette di applicare prodotti fitosanitari in prodotti molto difficili o impossibili da raggiungere con altri tipi di meccanizzazione; inoltre, è caratterizzata da elevata flessibilità e può essere utilizzata in molteplici applicazioni.

Agrinord
Atlas

Aermatica3D-D-KITDispositivo per il sollevamento della parte posteriore della trattrice. Facilita pulizia e manutenzione, oltre a permettere il recupero di mezzi con trasmissione bloccata.
La soluzione agevola operazioni che abitualmente richiedono attrezzature più complesse o un maggior dispendio di tempo.

Agrotop
SoftDrop

tecnologieUgello per macchine irroratrici che sfrutta principi fisici diversi da quelli tradizionali, progettato per generare gocce grandi anche con sistemi di erogazione pulsante.
La soluzione permette di ridurre il fenomeno della deriva. Premio blu

 

Alpego
Rotodent DmaX AI-Sense

tecnologieErpice rotativo dotato di sensori per il livellamento rispetto al suolo, per il rilevamento del carico sulla barra livellatrice e per la misura della profondità di lavoro. I dati sono gestiti da una centralina elettronica che permette di ottimizzare le operazioni, mantenendo costante la profondità di lavoro ed evitando un eccessivo affinamento del terreno.
La soluzione permette di evitare un eccessivo affinamento senza richiedere sensori o altre rilevazioni direttamente sul terreno, ma solo grazie al rilevamento di alcuni parametri della macchina.

Argo Tractors
Landini REX 4 Advanced Driving System

tecnologieTrattrice per frutteto dotata di sistemi di agevolazione alla guida, di comandi ottimizzati, di moduli per lo scambio dati e di sistema di localizzazione GPS. L’insieme di queste soluzioni, abitualmente riservate a gamme di trattrici da pieno campo, riduce l’affaticamento dell’operatore che può concentrarsi sulla gestione delle attrezzature e aumenta la sicurezza nella guida in particolare nelle operazioni di trasferimento a velocità più elevate.
La realizzazione riunisce diverse soluzioni innovative che permettono all’operatore una guida più confortevole e una maggiore concentrazione sulla lavorazione svolta.

Benzi & Di Terlizzi

tecnologieLimitatore di coppia integrato con ruota libera per alberi cardanici
Dispositivo integrato alla trasmissione cardanica, installato lato macchina operatrice, che riunisce le funzioni di componenti solitamente separati: limitatore di coppia a nottolini e ruota libera.
La soluzione permette di ridurre la distanza dei dispositivi dal cuscinetto di supporto lato macchina operatrice e, di conseguenza, oscillazioni e rotture meccaniche.

Brumar
Ego Cordless String Trimmer ST 1510 E POWERLOAD

tecnologieDecespugliatore elettrico con pulsante per riavvolgere in modo automatico il filo all’interno della testina.
La soluzione permette di ridurre i tempi e lo sforzo di riavvolgimento del filo in fase di caricamento della testina.

 

C.I.M.A.
Irroratrice pneumatica con diffusore anti deriva

tecnologieDiffusore per macchina irroratrice pneumatica che può venire posizionato in un punto più esterno rispetto all’erogatore dell’aria. In questo modo, la dimensione delle gocce aumenta e la deriva diminuisce.
La soluzione permette di ridurre il fenomeno della deriva per macchine pneumatiche, con costi contenuti. Premio blu

 

Caffini
In collaborazione con
Alpego - Dal Cero Metalworking - Mascar – MC Elettronica
Nell’ambito dell’aggregazione di imprese “Precision Farming Network”
T & Trac

tecnologie

Sistema che registra e trasmette dati ad un centro di controllo, basato su tecnologia Isobus o Can-Bus abilitato. I dati sono crittografati e autenticati: ciò assicura l’integrità e la validità dei dati, che sono effettivamente utilizzati anche dalle Autorità di controllo in modo automatico, semplificando notevolmente le procedure per l’operatore.
La novità consiste principalmente nella progettazione e nelle caratteristiche del sistema, piuttosto che nelle funzionalità. I dati generati infatti hanno caratteristiche intrinseche tali da aumentarne l’affidabilità fino a poterli utilizzare per espletare in modo automatico alcuni obblighi di legge.

Carraro Spa Divisione Agritalia
Agricube / Hybrid

tecnologieTrattrice agricola ibrida: la potenza elettrica viene utilizzata da motori che contribuiscono alla trazione, azionano la presa di potenza e le utenze periferiche, come le pompe idrauliche.
La soluzione migliora l’utilizzo energetico della macchina. Premio blu

Cobo
Sedile ICS-16

tecnologie
Sedile altamente ergonomico dotato di regolazioni elettroniche, di monitoraggio delle vibrazioni e di tecnologia Isobus.
La soluzione permette di avere una interfaccia visuale delle funzionalità e controllare in tempo reale la quantità di vibrazioni assorbita dall’operatore; inoltre, costituisce la base di partenza per lo sviluppo di un sedile attivo.

 

Serrat Trituradoras - Construcciones Mecanicas Alcay
Hidrahelp

tecnologie
Dispositivo di avviamento idraulico alimentato dalle prese della trattrice per attrezzature ad elevata inerzia, come trinciatrici di grandi dimensioni.
La soluzione permette di salvaguardare l’integrità meccanica della trattrice in applicazioni gravose.

Emak
GS 451

tecnologieMotore due tempi per motoseghe dotato di sistema di ricircolo dei gas di scarico che ha la funzione di ridurre l’accesso di miscela fresca allo scarico.
La soluzione permette di ridurre gli incombusti senza doversi affidare interamente a sistemi di after treatment. Premio blu

 

Energreen
Guida

tecnologieSistema di guida automatica capace di guida parallela per robot trincia erba, basato su tecnologia D-Gps. Il costo del dispositivo di posizionamento è stato contenuto in modo da renderlo effettivamente fruibile sul mercato di questa tipologia di macchine.
La soluzione estende una tecnologia finora riservata a macchine più costose e complesse verso una categoria più semplice; inoltre, è la base di partenza per ulteriori sviluppi che potrebbero portare vantaggi anche nelle applicazioni in vigneto e frutteto.

GKN Walterscheid
Wide Angle CV Joint P450

tecnologieGiunto grandangolare per applicazioni gravose; non è necessario eseguire periodicamente l’ingrassaggio, dato che il lubrificante è racchiuso in un contenitore sigillato.
La soluzione permette di ridurre gli interventi dell’operatore per la manutenzione del cardano.

John Deere Italiana
Isobus Tim Guidance

tecnologieSistema Tim (Tractor Implement Management): si tratta di un kit che permette ad attrezzature Isobus di controllare una trattrice dotata di guida automatica Isobus.

Questo modulo aggiuntivo plug and play permette l’utilizzo su più macchine e può costituire un miglioramento di sistemi esistenti.
La soluzione concretizza sul mercato il principio del controllo della trattrice da parte dell’attrezzatura.

Massano A.
Interratrice vagliatrice Mod. T

tecnologieMacchina per interrare i sassi ottimizzata per aumentare la profondità dello strato di terreno libero da impurità.
La soluzione permette di migliorare sensibilmente le prestazioni su una tipologia di macchina consolidata: il risultato operativo è molto buono anche in presenza di residui colturali e la distribuzione delle pietre eliminate è concentrata quasi interamente sotto lo strato da coltivare.

MDB
LV 1400

tecnologieMacchina cingolata controllata con radiocomando e dotata di cabina elevabile per l’operatore; la macchina può montare una trinciatrice in posizione frontale e, con la cabina in posizione elevata, un braccio laterale porta attrezzi in posizione ventrale.
La realizzazione riunisce soluzioni tecniche diverse per aumentare la modularità, la polifunzionalità ed il confort dell’operatore.

New Holland Agriculture
Sistema IntelliSense

tecnologieSistema di controllo in grado di impostare automaticamente i diversi moduli di una mietitrebbia assiale: velocità di avanzamento e carico motore, trebbiatura, separazione e pulizia. Ciò si realizza controllando il numero di giri al minuto del rotore, l’angolazione delle alette, la velocità della ventola, l’apertura dei crivelli e la velocità di lavoro.
La soluzione permette di ottimizzare l’uso della macchina indipendentemente dall’abilità dell’operatore, secondo diverse strategie selezionabili tramite un’interfaccia semplice e rapida.

Ocmis Irrigazione
Irrigatore a ippodromo con inversione automatica

tecnologieIrrigatore ad ala piovana con sistema di inversione del condotto di alimentazione.Il sistema, per una lunghezza di campo fino a 800 m, annulla la necessità di intervento del personale; per lunghezze superiori, facilita notevolmente l’intervento. In entrambi i casi non richiede l’uso di parti appiattibili di tubo. È una ottima base di partenza per la distribuzione variabile e il controllo di sezione.

Ognibene Power
Dps - Digital Power Steering

tecnologieColonna di sterzo con motore elettrico coassiale; il motore ha l’obiettivo di controllare la coppia sullo sterzo per migliorare il feeling di guida, ridurre l’affaticamento e automatizzare alcune operazioni. È una soluzione pensata in modo particolare per l’utilizzo su strada.
La soluzione è in grado di pilotare lo sterzo in modo autonomo, di fornire sensazioni di guida analoghe a quelle sperimentabili sulle autovetture, di fornire avvisi all’operatore tramite reazioni dello sterzo.

Rain
Fliwer PRO

tecnologieSistema di irrigazione integrato con sensori e software di analisi auto-sufficienti dal punto di vista energetico: l’alimentazione verso le batterie al litio di tutti i dispositivi è garantita da un generatore attivato dalla corrente dell’acqua verso gli irrigatori.
La soluzione ottimizza l’utilizzo dell’impianto e riduce la necessità di intervento dell’operatore. Premio blu

Rinieri
Potatrice trincia-caricatrice CPL-TC

tecnologieMacchina per la pre-potatura dei vigneti, dotata di un sistema per la trinciatura dei residui ed il convogliamento verso il rimorchio.
La soluzione permette di integrare in una sola macchina due funzionalità normalmente realizzate da macchine separate. Premio blu

Roter Italia
Modula - Pro

tecnologieSeminatrice - pacciamatrice elettrica a controllo elettronico, in cui è possibile selezionare da display se il tipo di semina è a righe o a quinconce.
La macchina riunisce diverse soluzioni innovative, dall’elettrificazione degli azionamenti al controllo elettronico.

Sab
RioFlex polythylene layflat hose

tecnologieTubo per impianti di irrigazione a goccia realizzato in solo polietilene: è completamente riciclabile.
La soluzione riduce sensibilmente l’impatto ambientale. Premio blu

Same Deutz-Fahr Italia
In collaborazione con Clemens
Isobus In Vineyard

tecnologieSistema Tim (Tractor Implement Management) applicato alle operazioni in frutteto e vigneto. In queste colture, le operazioni risultano anche più complesse di quanto non avvenga in campo aperto: la possibilità che l’attrezzatura rilevi attraverso i propri sensori le condizioni operative e modifichi di conseguenza i parametri operativi della trattrice può portare ad un valore aggiunto maggiore.
La soluzione concretizza il principio del controllo della trattrice da parte dell’attrezzatura, ed è specificamente pensata per le applicazioni in frutteto e vigneto.

Walvoil
Walvoil SXP

tecnologieValvola distributrice per caricatori frontali che gestisce la portata d’olio in due diverse modalità, serie e parallelo, finora adottate solo separatamente a seconda della scelta progettuale di ogni caricatore. La soluzione Walvoil dà possibilità di massimizzare la velocità delle movimentazioni di sollevamento e brandeggio, ed evita fenomeni indesiderati di arresto o di riduzioni di velocità.
La soluzione migliora notevolmente l’operatività della macchina, oltre a rendere più efficiente l’utilizzo della potenza disponibile.

 

Premio blu. Le macchine e le attrezzature alle quali è stato assegnato dalla Commissione di FederUnacoma questo Premio sono quelle caratterizzate da un ridotto impatto ambientale, da minor consumo energetico e da una forte impronta sostenibile

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome