Kubota, un programma speciale per manutenzione e assistenza

Si chiama Kip e serve alla Kubota Corporation giapponese per verificare “lo stato di salute” dei trattori venduti in Europa

Il Service sotto i riflettori grazie al Kip (Kubota Insight Programme). Da ormai qualche anno la Kubota Corporation Giapponese manda i suoi Ingegneri in Europa per verificare “lo stato di salute” dei trattori venduti. Questo consente a Kubota di verificare il buon funzionamento dei mezzi e di sensibilizzare i concessionari ed i clienti sull’importanza della manutenzione e del Service.


Due sono le modalità utilizzate:
• andare direttamente a casa dei clienti Kubota per un check completo del loro trattore (motore, trasmissione, sistema idraulico, sistema elettrico e manutenzione generale)
• organizzare un evento presso i concessionari Kubota e mostrare ai clienti come fare la manutenzione dei loro trattori e spiegarne l’importanza.


Dal 12 al 23 Novembre il Kip è arrivato anche in Italia ospite dei concessionari Rozzoni di Brignano Gera d’Adda (Bg) e Agrimacchine Polesana di Bosaro (Ro). Grazie a un banco prova messo a disposizione dalla Kubota Europe è stato inoltre possibile verificare su diversi trattori la potenza e la coppia alla Pto. Un certificato con un riassunto di tutte le verifiche eseguite dal Japan Team è stato poi consegnato ai proprietari dei trattori utilizzati per il Kip.

Con l'occasione ricordiamo alcune delle novità presentate dal brand giapponese in occasione dell'Eima International 2018 di Bologna, attraverso una veloce rassegna fotografica.

M135GX-IV: nuova generazione della gamma GX, comprende 5 modelli dotati di un impianto frenante ulteriormente migliorato, di un efficiente sistema idraulico e di motori potenti (V6108 e V3800), nonché trasmissione Powershift a 8 velocità che fornisce su tre gamme (alta, media e bassa) un totale di 24 marce avanti e 24 retromarce. La gamma MGX-IV mantiene la sua notevole capacità di sollevamento di  5.000 / 6.100 kg e la capacità di flusso combinata pari a 133 /143 litri/minuto per gestire ogni tipo di attrezzatura con la massima produttività ed efficienza.

M4002: erede di due modelli di successo, M6060 e M7060, questa nuova gamma comprende i modelli cabina e arco: M4062 e M4072, che offrono una cabina più ampia e confortevole con un sedile del conducente a sospensione pneumatica, e una maggiore visibilità grazie anche al tettuccio apribile di serie. I vantaggi includono anche una trasmissione elettroidraulica a doppia velocità 36F / 36R, un motore V3307 3,3 / 4 cilindri Kubota, che eroga 73 cavalli, una capacità di sollevamento aumentata fino a un carico massimo di 2.500 kg e un passo maggiorato di 80 millimetri.

L2602: il nuovo top di gamma della serie compatta per i lavori comunali, con un motore riprogettato per abbassare ulteriormente i livelli delle emissioni e ridurre il consumo di carburante, assieme a una cabina più spaziosa all'insegna di una maggiore ergonomia.

Altra novità è la leva per la Pto indipendente elettroidraulica, posizionata in modo intelligente sulla consolle laterale, che consente un uso più facile delle attrezzature grazie a un facile meccanismo di avvio e stop.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome