Serie 5R di John Deere su misura per il mercato italiano

Il Cervo rivoluziona la gamma di trattori compatti. E aggiorna le soluzioni Farm Sight

«Gli sforzi che stiamo compiendo per fornire ai nostri clienti tecnologie avanzate e innovative soluzioni intelligenti ci rendono fiduciosi circa le nostre performance in tutti i segmenti di mercato».

Helmut Korthöber, direttore Marketing John Deere per l’area R2 (Europa, Csi, Nord Africa, Medio e Vicino Oriente), ha così inaugurato la presentazione alla stampa delle novità John Deere per il 2017 nel Training Center di Bruchsal, in Germania, dove si producono le cabine, tanto per intenderci. Novità che hanno riguardato, per quanto riguarda l’Italia, il lancio di trattori compatti e baler, l’aggiornamento delle linee di mietitrebbie e trincia e l’introduzione di una nuova ammiraglia 8R nella gamma di trattori ad alta potenza. Grazie ai nuovi ricevitori StarFire 6000 Dgps, inoltre, il Cervo mira a migliorare la connettività delle macchine offerta dalla gamma di soluzioni FarmSight. Va anche sottolineato che molti di questi prodotti innovativi sono il risultato dell’impegno di John Deere nella ricerca e sviluppo, che anche nel 2015 ha coinvolto una cifra significativa (oltre 1,4 miliardi di dollari, circa il 5,5% delle vendite). Entriamo quindi più nel dettaglio di queste novità.

Leggi l’articolo completo su Il Contoterzista n. 10/2016 – L’edicola de Il Contoterzista

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome