New Holland, importante accordo con Mascar

L’azienda padovana fornirà in esclusiva rotopresse a camera fissa

Dopo quello con Goldoni sui trattori isodiametrici, New Holland sigla un altro importante accordo europeo con la casa costruttrice italiana Mascar, specializzata nei settori della fienagione e della semina. Mascar produce una gamma completa di rotopresse, fasciatori e seminatrici pneumatiche di precisione e meccaniche.

Il contratto prevede la fornitura esclusiva di una serie di rotopresse per balle cilindriche a camera fissa, ideale per qualsiasi tipologia di prodotto dal fieno alla paglia. Robusta, semplice, affidabile e dalle dimensioni ridotte, questa serie garantisce bassi costi di gestione e ottime prestazioni. L'accordo è stato siglato il 26 maggio 2016 a Torino da Carlo Lambro, brand president di New Holland Agriculture, e da Sante Maschio, presidente di Mascar Spa.

NH_Mascar_01
Da sinistra Sante Maschio, sua sorella Mariateresa Maschio e Carlo Lambro.

«Questa partnership nasce dall’esigenza di far fronte alle sempre maggiori richieste di qualità, produttività e affidabilità abbinate a costi d’esercizio contenuti e facilità d’utilizzo – ha commentato Carlo Lambro –. Per il futuro, New Holland e Mascar si sono impegnate a collaborare nello sviluppo di personalizzazioni che porteranno ulteriori vantaggi alla nostra gamma completa di rotopresse in termini di produttività, efficienza e di soddisfazione di clienti dalle esigenze più diverse e quanto mai specifiche».

La gamma di rotopresse a camera fissa si integra in modo ottimale nell’attuale gamma prodotto New Holland, offrendo così ai clienti la possibilità di scegliere il prodotto più adatto alle loro esigenze. La nuova serie sviluppata per New Holland sarà commercializzata attraverso la rete di concessionari New Holland Agriculture e verrà presentata al pubblico in anteprima ad Eima 2016.

Grande soddisfazione anche in casa Mascar, che negli ultimi anni ha investito molto nell’ampliamento di gamma nei settori fienagione e semina, puntando soprattutto sull’affidabilità dei prodotti. «Il positivo percorso fatto con il team New Holland nell’ultimo anno – ha spiegato Sante Maschio – per arrivare a questo accordo, ci rende orgogliosi di aver raggiunto un livello di qualità e prestazioni in grado di meritare la fiducia di un partner mondiale così importante. Sono convinto che questo accordo permetterà a Mascar di continuare a migliorare sia in termini organizzativi che produttivi».

 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome