Trincia Claas Jaguar 970

La Trincia Claas Jaguar 970 è stata valutata dopo 2.800 ore di lavoro

La Sama Snc di Bruino (To) è senz'altro nota a tutti i contoterzisti e a molti agricoltori del Piemonte occidentale come una delle realtà più grandi della zona, forte di una dozzina di dipendenti e di un parco macchine di tutto rispetto. Proprio quest'ultimo rese famosa, otto anni fa, la società in ambito nazionale: accadde infatti che i proprietari cambiarono nove mietitrebbie New Holland, acquistando in blocco sette Claas nuove di zecca. Una notizia riportata, per la sua eccezionalità, su tutte le testate di settore. Non accade molto spesso, infatti, in Italia, che un'azienda si impegni in una transazione di questa portata. Il rapporto tra Sama e Claas è continuato, negli anni, nel migliore dei modi, tanto è vero che all'iniziale blocco di sette macchine si sono aggiunte, nel tempo, due Lexion 630.

In questo ambito parliamo però di trinciacaricatrici: a Bruino ne troviamo ben quattro, ma quella di nostro interesse è una soltanto: una Jaguar 970 arrivata in azienda nella tarda primavera del 2014 e che in due campagne di mais e una di foraggio (è arrivata troppo tardi per il foraggio 2014) ha lavorato per 2.800 ore circa. La analizziamo con l'aiuto di due membri della famiglia Maurino, che con i Sabena è proprietaria della Sama: ci assistono, infatti, Ezio Maurino, socio alla pari con Maurizio Sabena, e il nipote Giampiero Maurino, che durante la campagna di trinciatura utilizza sia una Jaguar 980, sia la 970 che abbiamo scelto per la nostra valutazione. «Anche se sono due macchine assai vicine, come data di progettazione, le diversità sono evidenti: con ogni nuovo modello c'è sempre qualcosa che migliora, è inevitabile», spiega Giampiero. Gli interventi che i Maurino giudicano più interessanti hanno riguardato l'idraulica e il motore. «L'idrostatico è stato notevolmente migliorato, per esempio. E il motore è più silenzioso, più economico e più performante». Da notare, continuano i contoterzisti torinesi, anche il rompigranella, finalmente efficiente e, al tempo stesso, di facile estrazione per pulizia ed esclusione.

Leggi l'articolo completo su Il Contoterzista n. 10/2015

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome