Seminatrice Kverneland Accord Optima HD e-drive

La seminatrice Kverneland Accord Optima HD e-drive è stata valutata dopo una stagione di lavoro

Non soltanto i trattori, ma anche le attrezzature sono ormai macchine ad alto tasso di tecnologia. I costruttori, a cominciare dai più grandi, stanno infatti introducendo, uno dopo l’altro, meccanismi sempre più sofisticati su attrezzi un tempo semplici. Kverneland è, senza dubbio, uno dei pionieri nel settore, dal momento che ormai da diversi anni ha, sui suoi modelli, una dotazione tecnologica senza alcun dubbio invidiabile.

È il caso della seminatrice Accord che ospitiamo in questa puntata del provato da voi. Stiamo parlando della Optima e-drive, una delle macchine per la semina probabilmente più high-tech oggi sul mercato e coperta, non a caso, da brevetto (il concetto da cui deriva è il sistema di semina brevettato di Accord-Kverneland).

La versione e-drive, tuttavia, pur avendo già qualche anno, porta con sé alcuni ritrovati tecnologici attualissimi e davvero interessanti: per esempio il controllo satellitare, che rende possibile seminare in tutta tranquillità senza preoccuparsi di eventuali sovrapposizioni, oppure i dischi mossi da motorini elettrici e controllati da un complesso sistema di centraline per permettere, ancora una volta, la gestione completamente automatica della macchina.

Leggi l'articolo completo su Il Contoterzista n. 7/8 (luglio-agosto 2015)

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome