NOVITÀ

Claas, il momento degli Atos

La casa di Harsewinkel introduce una serie nuova di trattori tra 76 e 109 cv. Frutto di un accordo con Same

 

Come
già anticipato nelle pagine di Attualità (pag. 14 per la precisione) Claas
introduce una serie nuova di trattori, appartenenti al segmento fino a 140 cv,
frutto di un accordo con Same Deutz-Fahr.

Si
tratta della nuova gamma Atos, nella serie a 3 e 4 cilindri per un totale di 6
modelli, compresi fra 76 e 109 CV, a completamento delle attuali serie Arion
400, Axos, Elios e Nexos. In questo modo Claas amplia la propria offerta di
trattori con potenza al di sotto di 140 CV e offre ai propri concessionari e
clienti, 10 gamme e 51 modelli da 72 fino a 530 CV, la più vasta gamma a oggi
proposta. Il nuovo Atos si segnala soprattutto per la sua robusta struttura,
per la sua versatilità durante il lavoro quotidiano e grazie alle numerose
opzioni e possibili trasformazioni, rappresenta il trattore ideale per ogni
utilizzo.

Motori a 3 e 4 cilindri

La
nuova gamma Atos 300 dispone di un motore a 4 cilindri di 3.800 cm3,
mentre la gamma Atos 200 dispone di un motore a 3 cilindri di 2900 cm3
di cilindrata. I motori sono dotati di iniezione Common Rail di nuova
generazione con turbo, intercooler e circuito di raffreddamento del gasolio e
rispondono alle normative in termini di emissione Stage IIIB o Tier 4A. Il
trattamento dei gas di scarico, avviene con catalizzatore diesel (Doc) e
ricircolo del gas raffreddato con l’utilizzo di una valvola (Egr). Il
catalizzatore è compatto e integrato sotto il cofano motore. Una coppia elevata
di 436 Nm garantisce una potenza costante in fase di lavori impegnativi. Il
serbatoio gasolio dispone di una capienza di 145 litri. Di serie, è prevista
una memoria giri motore, che facilita la gestione all‘operatore durante i
lavori che prevedono l'utilizzo della presa di forza. Dal punto di vista della
trasmissione, a scelta è possibile utilizzare una trasmissione meccanica o una
trasmissione dotata di TwinShift 2 power shift sotto carico, oppure è
disponibile una trasmissione TriShift con 3 power shift a disposizione. Tutte
le trasmissioni dispongono di un inversore meccanico o elettronico Revershift.
In aggiunta, sono disponibili per l'Atos 3 opzioni per la presa di forza con le
velocità di 540 giri/min, 540 e 540 Eco, 540/540 Eco, 1.000 e 1.000 Eco. In
opzione il trattore può disporre di una presa di forza syncro indipendente per
l'utilizzo di rimorchi con trazione.

Smart Stop

Un
dettaglio interessante dell'Atos è la nuova funzione Smart Stop ad azionamento
elettronico. Questa funzione viene attivata semplicemente premendo un pulsante
sul cruscotto ed evita l'uso del pedale frizione. Fermarsi e ripartire avviene
semplicemente azionando il pedale del freno. Questa funzione facilita i lavori
in azienda (lavori con caricatore frontale) oppure in campo (per esempio:
pressatura di balle tonde). La funzione Smart Stop si disinserisce
automaticamente in caso di elevate velocità.

L'Atos
può essere dotato, in opzione, di sollevatore frontale totalmente integrato con
una capacità di sollevamento di 1,9 tonnellate. Il caricatore frontale può
essere gestito sia con leva ProPilot meccanica che con leva Flexpilot a comando
idraulico. Il sollevatore posteriore è disponibile sia a comando meccanico che
elettronico. La pompa idraulica può erogare un flusso pari a 55 litri/minuto.
L'opzione Eco dispone di un flusso fino a 60 l/min a un regime di giri motore
di 1.600 giri/minuto. Ciò consente una drastica riduzione di carburante. In
totale sono disponibili 4 regolazioni di cui l'ultima elettronica.

Per quanto riguarda
l’assale anteriore, l'Atos è offerto con 2 varianti: assale standard nella
versione 2 RM oppure assale con freni nella versione 4 RM. L'Atos 300 può
essere equipaggiato con pneumatici da 38“ max, mentre l'Atos 200 con pneumatici
da 34“ max. La cabina a 4 montanti offre all’operatore una perfetta panoramica
sul campo di lavoro e, grazie alla botola trasparente, un'ottima visuale sul
caricatore frontale.

Allegati

Scarica il file: Claas, il momento degli Atos
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome